Il Rudolf: il vostro hotel al Plan de Corones

Il più grande, il migliore, il più lussuoso o il più emozionante hotel al Plan de Corones ... forse non lo siamo. Ma siamo onesti e autentici. Non fingiamo per piacere, noi convinciamo per quel che siamo. Con un sincero benvenuto e un cordiale sorriso. Godetevi le giornate come più desiderate. Se lo volete, lasciatevi viziare e concedetevi un pizzico di tranquillità quando ne avete bisogno.

le nostre offerte
Siamo padroni di casa con ❤️. L'hotel a Plan de Corones
Siamo padroni di casa con ❤️. L'hotel a Plan de Corones
Siamo padroni di casa con ❤️. L'hotel a Plan de Corones
Siamo padroni di casa con ❤️. L'hotel a Plan de Corones
Siamo padroni di casa con ❤️. L'hotel a Plan de Corones
Siamo padroni di casa con ❤️. L'hotel a Plan de Corones
Siamo padroni di casa con ❤️. L'hotel a Plan de Corones
Siamo padroni di casa con ❤️. L'hotel a Plan de Corones
Siamo padroni di casa con ❤️. L'hotel a Plan de Corones
Siamo padroni di casa con ❤️. L'hotel a Plan de Corones

Per voi c’è di più.

Le radici del Rudolf risalgono a Maria Theresia Rubner, che rilevò l’hotel nel 1985 e lo rimodernò poco a poco con instancabile dedizione. Oggi a prendersi cura del benessere degli ospiti c’è Joachim Rubner aiutato dalla moglie Gisela, insegnante al liceo di Brunico. Insieme al direttore Kurt Gamper, che esprime la sua creatività in ogni angolo della struttura, lavorano su nuove idee e mettono a punto entusiasmanti dettagli. E intanto la prossima generazione è già ai blocchi di partenza: il figlio Daniel frequenta con grande impegno la scuola alberghiera di Brunico.

Ecco perché dico Rudolf

In ogni membro del nostro staff c’è un pizzico di Rudolf. Lo si nota perché spesso sono con noi già da molti anni. E perché nel loro lavoro ci mettono il cuore, cercando di leggere i desideri dai vostri occhi.

Ecco perché dico Rudolf

Non ci piace fare grandi discorsi. Preferiamo distinguerci con piccoli gesti. Con un sorriso che viene dal cuore. Con piccole cose amorevolmente preparate per voi. Perché ogni giorno pensiamo a cosa potrebbe farvi piacere.

Ecco perché dico Rudolf

L’amore per il nostro lavoro, per il nostro ruolo di padroni di casa e per le persone è ciò che crea quell’atmosfera di gioia al Rudolf. Perché solo operando con passione si possono emozionare i propri ospiti.

Ecco perché dico Rudolf

Le radici del Rudolf risalgono a Maria Theresia Rubner, che rilevò l’hotel nel 1985 e lo rimodernò poco a poco con instancabile dedizione. Oggi a prendersi cura del benessere degli ospiti c’è Joachim Rubner aiutato dalla moglie Gisela, insegnante al liceo di Brunico. Insieme al direttore Kurt Gamper, che esprime la sua creatività in ogni angolo della struttura, lavorano su nuove idee e mettono a punto entusiasmanti dettagli. E intanto la prossima generazione è già ai blocchi di partenza: il figlio Daniel frequenta con grande impegno la scuola alberghiera di Brunico.

Ecco perché dico Rudolf

In ogni membro del nostro staff c’è un pizzico di Rudolf. Lo si nota perché spesso sono con noi già da molti anni. E perché nel loro lavoro ci mettono il cuore, cercando di leggere i desideri dai vostri occhi.

Ecco perché dico Rudolf

Non ci piace fare grandi discorsi. Preferiamo distinguerci con piccoli gesti. Con un sorriso che viene dal cuore. Con piccole cose amorevolmente preparate per voi. Perché ogni giorno pensiamo a cosa potrebbe farvi piacere.

Ecco perché dico Rudolf

L’amore per il nostro lavoro, per il nostro ruolo di padroni di casa e per le persone è ciò che crea quell’atmosfera di gioia al Rudolf. Perché solo operando con passione si possono emozionare i propri ospiti.

Ecco perché dico Rudolf